PAVIMENTI IN PARQUET : NATURALE E RESISTENTE

 Sabato 8 Giugno 2019

Diversi anni fa si utilizzava moltissimi il pavimento in parquet , tutte le case piu moderne avevano questo materiale . Negli ultimi anni si Ŕ un po perso l'utilizzo del parquet a favore di altri prodotti quali resine e microcementi. Cerchiamo di spiegare i vantaggi di questo materiale e le varie tipologie in commercio.

I vantaggi di un pavimento in legno

Rispetto ai pavimenti in resina, in gres porcellanato e ingegnerizzati, il parquet riesce a creare un ambiente piu caldo e con fascino grazie alla naturalezza del materiale, il legno. Il vantaggio del legno Ŕ che resiste nel tempo ed Ŕ possibile ripristinare e dare nuovamente vita a un pavimento in parquet anche molto vecchio, grazie alle tecniche di levigatura e verniciatura. Le proprietÓ acustiche nel legno ammortizzano inoltre i rumori rispetto ad altri materiali che li diffondono, quindi chi abita in un condominio in una grande cittÓ Ŕ sicuramente una caratteristica da valutare, chiedere la consulenza di chi si occupa di vendita parquet a torino sicuramente non Ŕ una cattiva idea. Esistono moltissime tipologie di parquet da accontentare chiunque, anche gli architetti piu esigenti ! In commercio si trovano parquet di tutti i colori e tutte le forme .

Come scegliere il parquet

La scelta del parquet piu adatto a un abitazione a un ufficio non dipende solo dai gusti personali ma ci sono altri fattori che Ŕ molto importante considerare. A seconda del tipo di parquet cambia il tipo di manutenzione,la luminositÓ ,la resistenza e altri fattori pi¨ tecnici. Vediamo nel dettaglio le considerazioni da fare prima di acquistare il materiale.

1. LuminositÓ dell'ambiente

Come detto in precedenza Ŕ molto importante valutare la tipologia di parquet a seconda dell'ambiente in cui andrÓ posato, in un piccolo ufficio e poco luminoso sicuramente la scelta migliore Ŕ legno chiaro che dia piu luminositÓ e non restringa ulteriormente il locale. Per case e locali molto pi¨ ampi si possono sicuramente valutare legni piu scuri di tonalitÓ.

2. Spessore del legno e materiale

Il parquet viene utilizzato in ogni tipo di stanza , anche in quelle zone considerate off limits a causa dell'alto livello di umiditÓ come la cucina e il bagno. Per scegliere il parquet migliore da installare in questi locali Ŕ necessario valutare un legno che sia piu resistente in maniera naturale all'umiditÓ. Tra le essenze pi¨ indicate per il rivestimento dei bagni e delle cucine esistono delle essenze chiamate tropicali: Teak, DoussiŔ, Iroko e il Rovere: legni particolarmente stabili a umiditÓ molto alte. In molte riviste troviamo foto e progetti di architetti in cui il parquet viene combinato ad altri tipi di materiali come marmi e ceramiche ottenendo dei risultati molto eleganti e di tendenza. Quando vengono fatti questi abbinamenti Ŕ molto importante valutare lo spessore del legno per evitare di formare gradini con altri materiali. La definizione tecnica di parquet secondo la normativa europea UNI EN 13756-2004 prevede un pavimento in legno deve avere uno strato di usura di almeno 2,5 mm di spessore. 3. Stile dell'ambiente Quale stile di rappresenta meglio e quale rappresenta la tua casa? In commercio troviamo facilmente Parquet a mosaico o a quadrati, a spina di pesce o ungherese (se ami gli ambienti classici), mentre un parquet a cassero Ŕ la scelta pi¨ adatta se ami gli per appartamenti moderni e contemporanei. 4. Le tipologie Esistono moltissimi tipi di parquet a seconda dei colori , del materiale, del tipo di posa e manutenzione e soprattutto del budget disponibile! Pavimenti in legno massiccio Il vero parquet conosciuto da tutti in legno massello, un pavimento per l'eternitÓ che pu˛ essere portato nella sua forma originale con la levigatura. Parquet multistrato o prefinito Il parquet multistrato viene realizzato con uno strato di legno massello a base di uno strato portante. Questo tipo di posa consente ai vari elementi di rimanere stabili e di ridurre al minimo il movimento naturale del legno. Laminato Il pavimento laminato Ŕ quello che troviamo nei piu commerciali centri del Fai da te, conosciuto anche come “finti parquet”, in quanto costituiti da uno strato portante, una carta decorativa che riproduce fedelmente l'aspetto di vari legni e uno strato protettivo resistente.Il prezzo Ŕ decisamente inferiore al vero parquet ma anche la sua durata e resistenza nel tempo.

Altre news di Arredamenti Torino

Arredamenti Torino apre un nuovo punto vendita

 Giovedi 16 Marzo 2017

Arredamenti Torino apre un nuovo punto vendita anche online sul sito https://arredamentitorino.org/ dedicato all'arredo casa.

143

Visite news

3.423

Visite azienda

Il Portale della Bioedilizia non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin" Accetto - Per saperne di più