Il linoleum è un materiale da pavimentazione composto da materie prime di origine naturale: olio di lino, farina di legno, farina di sughero, pigmenti coloranti calandrati su un tessuto di juta naturale.

Il linoleum è il risultato di lunghe ricerche intraprese al fine di ottenere una pavimentazione che rispondesse sia ad esigenze estetiche, che igieniche e di comfort: al termine di decenni di tentativi e sperimentazioni varie, fu inventato attorno al 1860 e infine brevettato il 25 aprile 1863 dallo scozzese Frederick Walton che ne è ufficialmente riconosciuto come l'inventore.

Il Portale della Bioedilizia non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin" Accetto - Per saperne di più