L'isola di calore è quel fenomeno che determina la formazione di un microclima più caldo all'interno delle zone urbane, diverso dalle zone rurali e periferiche. Questa differenza di temperatura è dovuta all'effetto sul clima di una serie di caratteristiche tipiche delle città quali, la maggioranza di superfici asfaltate rispetto alle aree verdi, l'inquinamento delle auto, dei riscaldamenti, degli impianti di condizionamento e contemporaneamente al fatto che le mura degli edifici non permettono al vento di soffiare con la medesima intensità che viene registrata nelle aree aperte.

Il Portale della Bioedilizia non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin" Accetto - Per saperne di più