L'energia eolica è il prodotto della conversione dell'energia cinetica del vento in altre forme di energia (elettrica o meccanica). Oggi viene per lo più convertita in energia elettrica tramite una centrale eolica, connessa alla rete elettrica. 
L'energia eolica figura come la prima tra tutte le energie rinnovabili per il rapporto costo/produzione: è abbondante, rinnovabile, ampiamente distribuita, pulita e praticamente non produce gas a effetto serra (se non durante la produzione di componenti base, come le pale in alluminio); gli impianti eolici consentono grosse economie di scala che abbattono il costo del chilowattora; le installazioni eoliche, al contrario di centrali idroelettriche ed impianti nucleari, ad esempio, sono totalmente reversibili e presentano bassi costi di smantellamento, consentendo il completo ripristino delle condizioni ambientali preesistenti, senza alterazioni permanenti del paesaggio e dell'ambiente.

Il Portale della Bioedilizia non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin" Accetto - Per saperne di più